In memoria di Valerio Verbano

Ho partecipato alla commemorazione per l’Anniversario dell’uccisione di Valerio Verbano. Valerio Verbano venne ucciso nella sua casa di via Monte Bianco il 22 febbraio 1980. Attivista militante, appartenente all’area di Autonomia Operaia, venne freddato con un colpo di arma da fuoco in un agguato da tre uomini armati che si erano introdotti a volto coperto nella sua casa, e avevano immobilizzato i genitori del 19enne aspettando il suo rientro. Nonostante le lunghe e ripetute indagini e la rivendicazione dai parte del movimento fascista dei Nar (Nuclei armati rivoluzionari), al momento l’omicidio resta senza un colpevole. Durante l’inaugurazione un pensiero è stato rivolto anche a Carla, la mamma di Valerio Verbano, scomparsa nel 2012, impegnata per tutta la vita a chiedere giustizia per l’uccisione del figlio. Nel corso degli anni le inchieste giudiziarie non hanno portato ad alcuna verità giudiziaria.

Un onore aver rappresentato la Città metropolitana di Roma e per deposta la corona d’alloro. Roma non dimentica, noi non dimentichiamo. #valerioverbano

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *